Controlla il risarcimento
Modulo EU261: come ottenere un risarcimento e rimborso per disservizi dei voli

Modulo EU261: come ottenere un risarcimento e rimborso per disservizi dei voli

Edoardo Panzera
Written By Edoardo Panzera
Ultimo aggiornamento: June 07, 2024

Non tutti sanno che, se si subiscono cancellazioni o ritardi aerei, si è protetti dalle norme europee. Il regolamento EU261 sui diritti dei passeggeri aerei riguarda tutti i voli in partenza da un aeroporto europeo o gestiti da una compagnia europea.

Sorprendentemente, quasi il 90% dei passeggeri non compila un modulo per la richiesta di risarcimento EU261 perché non sa di avere diritto a questa tutela.

In questa guida spiegheremo tutto ciò che ti serve sul Reg 261 2004, sui diritti dei passeggeri aerei riconosciuti in caso di irregolarità dei voli e su come inviare il modulo EU261.

Se hai subito un ritardo o la cancellazione di un volo e ritieni di avere diritto a un risarcimento e rimborso in base al regolamento EU261, clicca sul pulsante qui sotto e compila il modulo. Il nostro team di esperti legali può aiutarti a ottenere l’indennizzo economico che ti spetta di diritto.

Ottieni rimborso

Cos’è il regolamento EU261 del 2004?

Prima del 2004, l’Unione Europea non aveva emanato nessun inquadramento normativo generale a tutela del viaggiatore e dei diritti dei passeggeri aerei. L’unica norma esistente era il regolamento 295/91, che stabiliva solo alcune tutele in caso di negato imbarco.

Dal 2004 le cose sono cambiate. Il Parlamento europeo ha approvato una nuova norma che impone alle compagnie aeree di rimborsare i passeggeri, in particolare nei seguenti casi:

  • ritardi aerei;
  • voli cancellati;
  • Imbarco negato;
  • Coincidenza area persa.
warning

Il regolamento EU261 (a volte indicato anche con la sigla EC261) prevede che il passeggero possa ottenere un rimborso da 250 fino a 600 euro, a seconda della lunghezza del volo.

Entrato in vigore il 17 febbraio 2005, ha finalmente creato un quadro di riferimento dei diritti europei dei passeggeri, fissando maggiori tutele per chi viaggia in Europa tori aerei in Europa rispetto ad altri continenti.

Palazzo della Commissione europea - EU261

Voli coperti dal Reg 261/2004

È possibile richiedere un risarcimento EU261 per i voli in uno qualunque dei 27 Stati dell’Unione Europea. Oltre a questi, il Reg 261 2004 comprende anche Svizzera, Islanda, Norvegia e altri 9 territori, tra cui i dipartimenti francesi d’oltremare.

warning

Questi territori geograficamente più distanti dall’UE sono costituiti da: Canarie, Guiana Francese, Guadalupa, Martinica, Madeira, Mayotte, Azzorre, Saint Martin, e La Réunion.

La seguente tabella di riferimento sintetizza i voli coperti dal Reg 261 2004.

Itinerario di volo

Compagnia aerea UE

Compagnia aerea non-UE

All’interno dell’UE

Aeroporto UE → Aeroporto non-UE

Aeroporto non-UE → Aeroporto UE

No

Fuori dall’UE

No

Ovviamente, il Reg 261 2004 si applica sia a voli di compagnie full service sia a voli low cost.

clouds
bubble
 
 
 
Se hai subito un ritardo aereo, una cancellazione volo o un volo in overbooking negli ultimi anni, potresti avere diritto a un indennizzo fino a 600 €.

I tuoi diritti in base al Reg 261 del 2004 (EU261)

Di seguito ti illustriamo i 4 scenari di tutela previsti dalla Carta dei diritti del passeggero.

Passeggeri che attendono in aeroporto

EU261 nei casi di rimborso ritardo aereo

I casi di ritardi aerei sono senz’altro i più comuni tra quelli previsti dal regolamento EU261. In base all’entità del ritardo e alla distanza della destinazione finale, potresti chiedere un risarcimento fino a 600 €, se il tuo volo ha accumulato almeno 3 ore di ritardo aereo (cioè se il volo arriva alla tua destinazione finale 3 ore dopo l’orario previsto).

Oltre al risarcimento economico, il regolamento EU261 stabilisce anche il diritto del passeggero a ricevere assistenza. La compagnia aerea, infatti, deve fornire quanto segue:

  1. Telefonate gratuite, email o fax gratuiti
  2. Cibo e bevande gratis
  3. Pernottamento in albergo gratuito in caso che il volo sia stato rimandato al giorno successivo
warning

Per ottenere un indennizzo, il tuo volo deve avere accumulato almeno 2 ore di ritardo aereo. La seguente tabella illustra con precisione i vari casi possibili.

Lunghezza del volo

Tutti i voli inferiori a 1.500 km

Tutti i voli intra UE oltre 1.500 km

Tutti i voli extra UE compresi tra 1.500 e 3.500 km

Tutti i voli extra UE oltre 3.500 km

Attesa in aeroporto

2 ore o più

3 ore o più

3 ore o più

4 ore o più

Rimborso ritardo aereo

La seguente tabella riporta l’esatto importo del risarcimento per ritardo che è possibile richiedere sulla base della lunghezza del viaggio aereo.

Ritardo alla destinazione finale

Lunghezza del viaggio aereo

 

Tutti i voli inferiori a 1.500 km

es. Londra-Berlino

Tutti i voli intra UE/Regno Unito oltre 1.500 km

es. Londra - Lisbona

Tutti i voli extra UE/Regno Unito compresi tra 1.500 e 3.500 km

es. Londra-New York

Tutti i voli extra UE/Regno Unito oltre 3.500 km

es. Londra-Dubai

meno di 3 ore

nessun rimborso

3 ore o più

250 €

400 €*

400 €

600 €

Più di 4 ore

600 €

Mai arrivato

600 €

* Per voli intra UE oltre 3.500 km e ritardo sull’orario di arrivo previsto tra 3 e 4 ore, la compagnia aerea potrebbe pagare un rimborso decurtato pari a 300 €.

In caso di ritardi di 5 ore o più, puoi ottenere il rimborso completo del volo qualora non ti servisse più. In caso contrario, hai diritto di ottenere un biglietto di rientro gratuito alla tua località di partenza sul primo volo disponibile.

Per esempio, se viaggi da Milano a Pechino per andare a un convegno e la tua coincidenza a Francoforte subisce un ritardo di più di 5 ore, puoi ottenere il rimborso per ritardo aereo dei tuoi biglietti inutilizzati. Tuttavia, puoi ricevere anche un risarcimento per il volo partito da Milano, dato che non potrai recarti in tempo al convegno in tempo.

warning

Per ulteriori informazioni, leggi la nostra guida al rimborso per ritardo aereo.

clouds
bubble
Scopri se ti spetta un risarcimento in base alla norma EU261.

Diritti in caso di cancellazione volo secondo la norma EU261

Nei casi di cancellazione del volo, la norma EU261 prevede tutele se verificano le seguenti condizioni:

  1. il volo è stato cancellato meno di 14 giorni prima della data di partenza prevista;
  2. il volo cancellato sarebbe dovuto partire da un aeroporto nell’UE oppure era operato da una compagnia aerea con sede nell’UE;
  3. la cancellazione del volo è responsabilità della compagnia aerea e non dipende circostanze eccezionali;
  4. sei la persona che ha acquistato i biglietti.

Se soddisfi tutte queste condizioni, hai i seguenti diritti:

  1. rimborso completo dei tuoi biglietti utilizzati o inutilizzati (per esempio, di una coincidenza aerea persa a seguito della cancellazione di un volo);
  2. volo alternativo; il volo sostitutivo offerto deve partire il prima possibile;
  3. risarcimento fino a 600 €, su cui forniremo maggiori dettagli nel paragrafo successivo;
  4. diritto all’assistenza, analogamente a quanto previsto per i ritardi aerei.
warning

Per saperne di più, leggi la nostra guida al rimborso per voli cancellati.

Risarcimento per cancellazione volo

Il risarcimento per la cancellazione di un volo a cui puoi avere diritti dipende da vari fattori:

  1. il momento in cui la compagnia aerea ha cancellato il volo;
  2. la distanza del volo;
  3. se il volo era all’interno dell’UE o all’esterno;
  4. se la compagnia aerea ti ha offerto un nuovo volo e se lo hai accettato.
warning

Nelle tabelle seguenti puoi verificare l’importo del risarcimento che ti spetta a seconda di ciascun fattore.

Risarcimento per cancellazione volo a breve distanza

meno di 1.500 km, es. Parigi-Amsterdam

Ti è stato proposto un volo alternativo?

NO oppure hai rifiutato l’offerta

Risarcimento

7 - 13 giorni di preavviso

< 7 giorni di preavviso

250 €

125 €

Il volo sostitutivo arriva a destinazione entro le 2 ore successive rispetto all’orario previsto del volo originale

250 €

Il volo sostitutivo arriva a destinazione più di 2 ore dopo rispetto all’orario di arrivo previsto del volo originale

Nessun risarcimento

Il volo sostitutivo parte meno di 2 ore prima del volo originale e arriva meno di 4 ore dopo rispetto all’orario di arrivo previsto del volo originale

Il volo sostitutivo parte al massimo un’ora prima rispetto al volo originale e arriva meno di 2 ore dopo rispetto all’orario di arrivo previsto del volo originale

Risarcimento per cancellazione volo a media distanza

1.500-3.500 km, es. Tallinn-Madrid

Ti è stato proposto un volo alternativo?

NO oppure hai rifiutato l’offerta

Risarcimento

7-13 giorni di preavviso

< 7 giorni di preavviso

400 €

200 €

Il volo sostitutivo parte più di 2 ore prima del volo originale e arriva meno di 3 ore dopo rispetto all’orario di arrivo previsto del volo originale

Il volo sostitutivo parte più di 1 ora prima del volo originale e arriva meno di 3 ore dopo rispetto all’orario di arrivo previsto del volo originale

400 €

Il volo sostitutivo parte più di 2 ore prima del volo originale e arriva da 3 a 4 ore dopo rispetto all’orario di arrivo previsto del volo originale

N.D.

400 €

Il volo sostitutivo arriva più di 4 ore dopo rispetto all’orario di arrivo previsto del volo originale

Il volo sostitutivo arriva più di 3 ore dopo rispetto all’orario di arrivo previsto del volo originale

Risarcimento per cancellazione volo a lunga distanza

oltre 3.500 km

Ti è stato offerto un volo alternativo?

NO oppure hai rifiutato l’offerta

Risarcimento

7-13 giorni di preavviso

< 7 giorni di preavviso

Per voli tra destinazioni UE e non UE

Per voli tra due destinazioni nell’UE

300 €

Il volo sostitutivo parte più di 2 ore prima del volo originale e arriva più di 4 ore dopo rispetto all’orario di arrivo previsto del volo originale

Il volo sostitutivo parte più di 1 ora prima del volo originale e arriva più di 4 ore dopo rispetto all’orario di arrivo previsto del volo originale

600 €

es. Milano-New York

400 €

es. Valencia-Reykjavik

600 €

Il volo sostitutivo arriva più di 4 ore dopo rispetto all’orario di arrivo previsto del volo originale

Diritti del passeggero per imbarco negato sanciti dalla norma EU261

Il Reg 261 04 prevede un risarcimento anche nei casi di negato imbarco.

Prima di negare l’imbarco, il personale della compagnia aerea tenterà di trovare volontari che accettino di cedere il proprio posto in cambio di vantaggi contrattati al momento. Se la compagnia aerea non trova abbastanza passeggeri disposti ad accettare, inizierà a negare l’imbarco ai passeggeri. In tali circostanze hai diritto a:

  • un nuovo volo quanto prima disponibile o a una data successiva a te convenevole
  • rimborso del costo del biglietto
  • compensazione pecuniaria
  • assistenza in caso di ritardi prolungati descritti nelle sezioni precedenti

Risarcimento per negato imbarco

L’importo del risarcimento economico che è possibile ricevere dipende dalla distanza di volo:

  • 250 € per voli inferiori a 1.500 k;
  • 400 € per voli intra UE oltre 1.500 km e voli extra UE tra 1.500 e 3.500 km;
  • 600 € per tutti gli altri voli.

Il massimo risarcimento previsto dalla norma EU261 è pari a 600 €

Altri diritti dei passeggeri previsti dal regolamento EU261

La carta dei diritti del passeggero riconosce, oltre al risarcimento economico, anche altri diritti. Vediamone alcuni:

1. Diritto a essere informati in merito ai propri diritti in base alla norma EU261

Le compagnie aeree hanno il dovere di informare dei diritti del passeggero ai sensi del regolamento EU261 in caso di ritardo prolungato, cancellazione o negato. Per maggiori dettagli, puoi consultare il testo ufficiale del Reg 261 2004.

Le compagnie aeree devono fornire tali informazioni in forma scritta in caso di qualunque disservizio dei voli. Inoltre il testo della norma EU261 deve essere disponibile ai banchi del check-in.

Qualsiasi passeggero interessato da un disservizio aereo deve infine ricevere informazioni scritte che indichino le regole per ottenere assistenza, risarcimento e rimborso.

2. Altri risarcimenti in base alla norma EU261

Spesso le compagnie aeree non si preoccupano di informare i passeggeri dei loro diritti a ricevere assistenza, come cibo e bevande, alloggio e trasporti, nei casi applicabili.

Se hai affrontato delle spese aggiuntive a causa di ritardi aerei o cancellazione dei voli, puoi includerle nel modulo per la richiesta di risarcimento EU261.

Non dimenticare, però, di conservare tutti gli scontrini, come prova da fornire alla controparte e in un eventuale giudizio.

clouds
bubble
Scoprire quanto ti spetta per un disservizio dei voli può essere complicato. Affidati a noi per ottenere il giusto risarcimento.
Calcolatore di risarcimento del volo
Calcolatore di risarcimento del volo

Calcolatore di risarcimento del volo:

Verifica in soli 3 minuti se hai diritto a un risarcimento per un ritardo del volo.
Verifica istantanea gratuita

Verifica istantanea gratuita

No Win, No Fee

No Win, No Fee

Abbiamo già aiutato più di 250.000
passeggeri prima di te

AirAdvisor è valutato Eccellente 4,6 sulla base di 15.371 recensioni

  • star
  • star
  • star
  • star
  • starhalf

Sei pronto a richiedere subito le tue 600 euro?

Ci vogliono meno di 5 minuti?

Richiesta di risarcimento

AirAdvisor è stato citato in:

  • CNN
  • Forbes
  • USA Today
  • Mirror