Controlla il risarcimento
Volotea

IATAV7

ICAOVOE

Rimborso Volotea: - come farsi risarcire ritardi e cancellazioni dei voli

Ottieni fino a 600 € di rimborso Volotea per cancellazioni e ritardi aerei

Fai come 260.000 passeggeri che si sono affidati ad AirAdvisor negli ultimi 7 anni. Potrai così chiedere un rimborso volo Volotea in caso di ritardo, cancellazione, negato imbarco per overbooking e perdita coincidenza aerea.

Reviews.io 4,6/5 sulla base di 16.194 recensioni

Se anche tu vuoi avere quanto ti spetta, vediamo insieme come ottenere un risarcimento e rimborso Volotea per un volo cancellato o in ritardo.

Rimborso Volotea: - come farsi risarcire ritardi e cancellazioni dei voli
Edoardo Panzera
Written By Edoardo Panzera
Ultimo aggiornamento: July 02, 2024

Rimborso Volotea per ritardo dei voli

La tua esperienza di volo con Volotea si è trasformata in un ritardo di 3 ore o più rispetto all’orario previsto? In questo caso, forse non sai che esiste una norma europea che ti tutela, nota come EU261, che ti consente di ottenere un rimborso e un risarcimento fino a 600 € per ogni passeggero. Possono tuttavia esistere delle circostanze eccezionali che annullano il diritto al risarcimento, ma le vedremo meglio più avanti in questo articolo.

Secondo quanto stabilisce il Reg EU261 2004, che sancisce le modalità di risarcimento e rimborso per ritardi e cancellazioni di voli europei, l’indennizzo che puoi reclamare è variabile in base alla distanza del tuo volo.

Per i voli inferiori a 1.500 km, potresti avere diritto a un importo minimo di 250 €, mentre per tratte superiori a 3.500 km, il possibile risarcimento aumenta fino a un massimo di 600 € a persona. Con AirAdvisor, puoi richiedere un risarcimento a Volotea per qualsiasi tratta operata in Europa. Anche se i termini per la presentazione della richiesta, come specificato dall’ENAC (Ente Nazionale dell’Aviazione Civile), in Italia sono di due anni dalla data del disservizio aereo, dato che Volotea ha sede in Spagna, i tempi possono allungarsi fino a 5 anni: anche per questo, la cosa migliore è utilizzare la funzione di verifica dell’idoneità al risarcimento nel tuo caso disponibile in questa pagina. Quindi, anche se sono già passati 2 anni dal tuo volo, il nostro team di esperti legali potrebbe comunque considerare ancora valida la tua richiesta.

È necessario però sottolineare un elemento importante: per essere idoneo a ricevere il rimborso Volotea per il ritardo del volo, il ritardo subito deve essere stato di almeno 3 ore rispetto all’orario previsto di arrivo nella tua destinazione finale (a prescindere dall’eventuale ritardo alla partenza).

Potresti riuscire a incassare un risarcimento fino a 600 € a persona nei casi di ritardo aereo. AirAdvisor può occuparsi per tuo conto della pratica di rimborso Volotea.Verifica l’idoneità del tuo volo

Come chiedere il rimborso Volotea per volo cancellato?

Nel caso in cui Volotea abbia cancellato il tuo volo, l’importo che puoi richiedere a titolo di risarcimento, presentando un apposito modulo, è lo stesso di quello previsto in caso di ritardi superiori alle 3 ore, ovvero fino a 600 €. Inoltre, la cancellazione del volo ti conferisce anche ulteriori diritti.

Se Volotea ti ha notificato la cancellazione del volo nei 14 giorni precedenti la data di partenza prevista del tuo volo in Europa, hai il diritto di ricevere un volo sostitutivo gratuito o il rimborso del prezzo del biglietto Volotea che hai acquistato.

Inoltre, la compagnia aerea è tenuta a rimborsare tutte le spese extra che hai dovuto affrontare a causa della cancellazione del volo. Queste spese impreviste includono i pasti, il trasporto, l’eventuale pernottamento in hotel e il rimborso delle tasse aeroportuali Volotea.

Volo cancellato da Volotea nei 14 giorni prima della partenza?Verifica l’entità del possibile risarcimento

Quali sono i miei diritti di passeggero in caso di disservizi dei voli?

Bandiera dell’Unione Europea

In ambito UE, i diritti dei passeggeri europei sono tutelati da una norma comunitaria, conosciuta come regolamento EU261, che costituisce il principale punto di riferimento nelle controversie relative a rimborsi e risarcimenti aerei. Il regolamento EU261 tutela il diritto dei passeggeri di richiedere a Volotea il rimborso completo in caso di ritardi di almeno 3 ore o di cancellazioni dei voli. A seguito della Brexit, il Regno Unito ha approvato una legge nazionale corrispondente, nota come UK261.

Secondo quanto stabilito dalla norma europea EU261, in caso di ritardi nei voli operati da Volotea, i passeggeri hanno i seguenti diritti:

  • il potenziale risarcimento fino a 600 € per persona in caso di ritardi di almeno 3 ore;
  • la facoltà di presentare richieste di rimborso e risarcimento per tutti i disservizi dei voli Volotea entro una determinata scadenza (variabile a seconda di vari fattori, per cui si consiglia di verificare l’idoneità del proprio caso per mezzo del pulsante qui sotto);

rimborso di tutti i voli Volotea cancellati e risarcimento nei casi di negato imbarco involontario o volontario, ad esempio per overbooking o in altre circostanze specifiche.

Per ritardi, cancellazioni o negato imbarco del tuo volo Volotea potresti avere diritto a un risarcimento fino a 600 € a persona.Verifica l’idoneità del tuo volo

Volotea può non essere tenuta a corrispondere un rimborso e risarcimento in particolari circostanze?

Volotea è tenuta per legge a fornire un risarcimento ai passeggeri quando i disservizi (ossia i ritardi e le cancellazioni) del viaggio aereo sono stati causati da fattori che rientrano sotto il suo diretto controllo. Questi casi includono, per esempio, problemi meccanici dell’aereo, scioperi del personale della compagnia e mancata disponibilità del pilota.

Tuttavia, esistono situazioni particolari in cui Volotea, come qualsiasi altra compagnia aerea, non è obbligata a risarcire i passeggeri. Queste situazioni sono definite “circostanze straordinarie” e costituiscono la principale eccezione ammessa dalla norma EU261, che è bene conoscere.

Le circostanze eccezionali si verificano quando cancellazioni o ritardi dei voli sono causati da eventi di forza maggiore, quali ad esempio condizioni meteorologiche estreme, scioperi del personale dell’aeroporto (non della compagnia aerea) o problemi delle infrastrutture aeroportuali. In tali casi, spetta a Volotea dimostrare che le circostanze eccezionali erano effettivamente presenti. Se la compagnia riesce a dimostrare una situazione che ricade in questa categoria, il diritto del passeggero al risarcimento decade.

Qual è l’entità del rimborso volo Volotea che è possibile ottenere?

La somma del risarcimento che hai il diritto di richiedere varia in base alla distanza del tuo volo operato da Volotea. Tuttavia, ai fini di tale diritto, è essenziale che il volo abbia accumulato un ritardo di almeno 3 ore all’arrivo o che sia stato cancellato. Ai sensi del regolamento EU261, gli importi del rimborso Volotea a cui puoi avere diritto dipendono dalla tratta di volo e sono i seguenti:

  • 250 € a persona per tutti i voli inferiori a 1.500 km;
  • 400 € a persona per voli all’interno dell’UE con distanza superiore a 1.500 km;
  • 400 € a persona per voli al di fuori dell’UE con distanza compresa tra 1.500 km e 3.500 km;
  • 600 € a persona per voli internazionali con distanza superiore a 3.500 km ed eventuale ritardo di almeno 4 ore.

Per accertarti se hai effettivamente diritto al risarcimento, ti invitiamo a metterti in contatto gratuitamente con il nostro team di avvocati ed esperti di diritto internazionale che potranno fornirti informazioni precise sull’importo che ti spetta. Richiedi il tuo risarcimento e ottieni fino a 600 € a persona da Volotea con AirAdvisor.

Come farsi rimborsare da Volotea per ritardo e cancellazione dei voli

Supponiamo che, mentre ti trovi già in aeroporto, tu scopra che il tuo volo con Volotea è in ritardo o è stato cancellato: in questo caso, è importante sapere come comportarsi. La prima cosa da fare è rivolgersi al personale della compagnia per ottenere spiegazioni sulla causa del disservizio. Gli addetti della compagnia aerea hanno l’obbligo di informare i passeggeri, fornendo spiegazioni a chiunque ne faccia richiesta.

Nel caso in cui il ritardo superi le 2 ore, hai diritto a ricevere assistenza da parte della linea aerea. Secondo quanto stabilito dalle norme vigenti, Volotea è tenuta a coprire le spese per cibo e bevande. È perciò consigliabile conservare ricevute e scontrini relativi a queste spese.

Il modo più semplice e veloce per verificare se hai diritto a un risarcimento è per mezzo di AirAdvisor. Il nostro team è a tua disposizione per valutare gratis e con precisione l’esatto importo del risarcimento a cui potresti avere diritto.

Modulo rimborso Volotea: quali documenti sono richiesti

Conserva i documenti di imbarco e altre informazioni sul viaggio, come il numero del volo, date e orari di partenza e arrivo, nomi completi dei passeggeri e il ritardo esatto registrato all’arrivo nella destinazione finale.

Scadenza dei termini per i rimborsi Volotea

Il periodo massimo per la richiesta di rimborsi e risarcimenti in Italia è, come indicato dall’ENAC, di 2 anni a partire dalla data del disservizio aereo. Tuttavia, tale scadenza potrebbe essere più lunga, a seconda delle norme vigenti nel paese in cui ha sede la compagnia aerea. Nel caso della spagnola Volotea, ad esempio, la scadenza normale è di 5 anni. Per questo, ti consigliamo di verificare l’idoneità al risarcimento del tuo caso utilizzando l’apposito pulsante presente in questa pagina.

In ogni caso, è sempre meglio non aspettare e presentare il modulo di rimborso Volotea il prima possibile, per massimizzare le tue probabilità di successo e velocizzare il risarcimento.

Rimborso Volotea: vuoi richiedere un risarcimento per volo cancellato o in ritardo?Unisciti a più di 260.000 passeggeri europei

Politica Volotea reclami e rimborsi

Il risarcimento e il rimborso del volo da parte di Volotea costituiscono due aspetti distinti. Le norme vigenti ti concedono di richiedere entrambi: il rimborso totale del prezzo del biglietto Volotea in caso di cancellazione del volo e il risarcimento per i danni subiti e le spese impreviste che hai dovuto affrontare in caso di ritardo aereo.

Hai diritto a ricevere il rimborso del costo del biglietto con la stessa modalità di pagamento usata per l’acquisto originario. La richiesta di rimborso Volotea è ammissibile sia se la compagnia non è in grado di offrire un volo alternativo, sia se decidi di rifiutare il volo che ti è stato proposto, perché inadatto alle tue necessità.

In caso di richiesta di risarcimento per ritardo del volo, nel modulo di reclamo avrai la possibilità di indicare un conto corrente su cui desideri ricevere il denaro.

Ma come chiedere un rimborso Volotea, in pratica? Un modo per farlo attraverso il sito di AirAdvisor, in meno di 5 minuti e senza costi.

Una volta che la tua richiesta di reclamo sarà stata elaborata, AirAdvisor ti accrediterà il risarcimento (meno la nostra commissione) sul conto corrente da te indicato.

I suggerimenti di AirAdvisor per ottenere un risarcimento o rimborso Volotea

Riepiloghiamo quindi ciò che devi fare per ottenere il tuo risarcimento o rimborso Volotea:

  1. conserva tutti i documenti di viaggio;
  2. contratta il nostro team legale per verificare il tuo diritto al risarcimento e rimborso Volotea;
  3. le compagnie aeree cercheranno comunque di non pagare, affidati ad AirAdvisor per aumentare le tue probabilità di successo;
  4. Rifiuta eventuali voucher o crediti di viaggio che ti vengano offerti dalla compagnia aerea, preferendo sempre il risarcimento in contanti. Ricorda che voucher, crediti o buoni sono di solito soggetti a date di scadenza e altre limitazioni.

Aereo Volotea in volo

Ottieni un rimborso Volotea con AirAdvisor

Da oltre 7 anni AirAdvisor assiste i passeggeri aerei, difendendo i loro diritti con determinazione, se necessario arrivando anche in tribunale. Siamo la scelta giusta per guidarti gratuitamente nella tua richiesta di risarcimento e rimborso Volotea per ritardi e cancellazioni dei voli. Con noi, avrai a tua disposizione un team di esperti legali che vanta una percentuale di successo del 98%. Ciò significa che su 100 richieste di risarcimento presentate con noi, 98 vanno a buon fine, ottenendo importi fino a 600 € a persona.

Inoltre, compilare e inviare una richiesta di risarcimento o rimborso Volotea con noi è veloce e gratuito. Ci vogliono meno di 5 minuti e non sono previsti costi iniziali. Infatti, tratteremo una commissione percentuale soltanto sul risarcimento ottenuto. In caso di insuccesso, non dovrai pagare nulla. Il nostro team legale si occuperà attivamente di ogni aspetto della pratica di risarcimento per tuo conto. Quindi tu non devi preoccuparti di niente, ma semplicemente aspettare il momento in cui riceverai il bonifico con il risarcimento ottenuto da Volotea.

Rimborso Volotea - Domande frequenti

Posso ottenere un rimborso Volotea del prezzo del biglietto?

Certo. Secondo quanto stabilito dalla legge, se il tuo volo viene cancellato e la compagnia non riesce a offrire un’alternativa adeguata, Volotea è tenuta a rimborsare il biglietto aereo. Dopo aver compilato e inviato il modulo di richiesta di rimborso per la cancellazione del volo a Volotea, la compagnia potrebbe proporti il pagamento con voucher o crediti di viaggio. Ricorda, però, che è sconsigliabile accettare voucher, soggetti a scadenza e limitazioni, soprattutto quando sai di avere diritto a un rimborso (ed eventuale risarcimento, anche in caso di ritardo) in denaro.

Quanto tempo ho per richiedere il rimborso Volotea?

La scadenza per la richiesta di risarcimento o rimborso Volotea, come riportato sul sito dell’ENAC, è di 2 anni. Tuttavia, a seconda del Paese in cui ha sede la compagnia aerea, tale scadenza potrebbe essere molto più lunga, come nel caso della Spagna, in cui il limite di tempo è di 5 anni. Per questo ti consigliamo di rivolgerti al nostro team di esperti per valutare l’idoneità al risarcimento del tuo caso. È comunque consigliabile non aspettare troppo, per evitare di non riuscire più a reperire documenti e informazioni necessari per la richiesta, la cui mancanza potrebbe consentire alla compagnia di evitare i propri obblighi.

Risarcimento e rimborso volo Volotea: quanto tempo ci vuole per ricevere il denaro?

I tempi possono variare a seconda delle circostanze e possono essere relativamenti brevi o protrarsi per diversi mesi. In genere, Volotea impiega mediamente da 2 a 3 mesi per elaborare i pagamenti relativi alle richieste di risarcimento e rimborso per disservizi aerei. Tuttavia, in alcune situazioni, la compagnia potrebbe ritardare o persino ignorare le richieste dei passeggeri al fine di cercare di evitare il pagamento. È qui che entra in gioco AirAdvisor: ci occupiamo dall’inizio alla fine di tutti gli aspetti della tua pratica e, se necessario, possiamo intraprendere anche azioni legali per garantire che tu riceva quanto ti spetta.

Rimborso Volotea: quanto puoi richiedere secondo il regolamento EU261?

L’importo del risarcimento che puoi ottenere dipende dalla distanza di volo:

  • 250 € per voli inferiori a 1.500 km;
  • 400 € per voli compresi tra 1.500 km e 3.500 km;
  • Fino a 600 € per voli extra UE superiori a 3.500 km.

Come chiedere un rimborso Volotea?

Se non sai come richiedere un risarcimento o rimborso a Volotea e preferiresti essere assistito da professionisti esperti in questo campo, rivolgiti con fiducia ad AirAdvisor. I nostri esperti legali si occuperanno di tutti gli aspetti della tua pratica. Puoi verificare gratuitamente se hai diritto a un rimborso per il tuo volo e inviare una richiesta di risarcimento per mezzo del nostro servizio. Non corri comunque nessun rischio: infatti, tieni presente che non ti addebiteremo alcun costo, a meno che non otteniamo un risultato positivo.

Calcolatore di risarcimento del volo
Calcolatore di risarcimento del volo

Calcolatore di risarcimento del volo:

Verifica in soli 3 minuti se hai diritto a un risarcimento per un ritardo del volo.
Verifica istantanea gratuita

Verifica istantanea gratuita

No Win, No Fee

No Win, No Fee

Cosa è successo con i clienti di Volotea

Commenti recenti

Mattia da Italy (Volotea V7 V71429 Ritardo del volo)
July 22, 2024, 8:45 pm

Il volo è ritardato all’arrivo di 3 ore . Doveva partire alle ore 16:25 è partito invece alle ore 20:00

Richiedi subito il tuo rimborso di 600 euro!

Ci vogliono meno di 5 minuti!

Richiesta di risarcimento

AirAdvisor è stato citato in:

  • CNN
  • Forbes
  • USA Today
  • Mirror